Sergio Valzania (scrittore e saggista di sf)


Nato a Firenze nel 1951, dopo la laurea in giurisprudenza diventato giornalista ed autore televisivo. Dall'estate del 1999 direttore di Radio2. E' uno dei maggior esperti italiani di giochi.

Tra le produzioni televisive annoveriamo Dadaumpa (1984-86), La clessidra, filosofi a confronto (1985), La macchina del tempo (1985-86), La TV delle ragazze (1988-89) e Bambini (1989-90), tutti per RaiTre. Tra i saggi ha pubblicato Strategia e tattica del Risiko (Sansoni, 1985), l'Arte marziale del poker (Solfanelli, 1989).

Svariati i libri di storia: l'ultimo, Napoleone (Rai Eri 2001), conseguenza di una lunga serie di trasmissioni sul grande Corso trasmesse da Radio2 e ancora disponibili per la fruizione online. Lo avevano preceduto Artisti da combattimento (Mondadori, 1996) e Brodo nero, Sparta pacifica il suo esercito le sue guerre (Juvence).

Valzania autore anche di romanzi: il recentissimo Le armi dei maghi si unisce a Il mondo rubato e La macchina magica, riuniti in una trilogia del genere fantasy propriamente detto. Tra gli autori consigliati mette la classica triade composta da Heinlein, Herbert e Dick. Considera Douglas Adams l'unico vero scrittore di fanta-scienza, definendo tutto il resto con il termine fanta-tecnologia. E poi inizia la lunga teoria delle suggestioni letterarie, in un ininterrotto fiume di idee: Hesse, Junger, Canfora, Pontiggia, Tucidide, Cardini, Woodhouse, Stout...